-10Giorni -19Ore -54Minuti -2Secondi

La Prosecco Run di Vidor: l’unica maratonina che attraversa le cantine del Prosecco DOCG

L’ internazionale di 21,097 km si correrà domenica 6 dicembre con start alle 10 dalla cantina La Tordera; prevista anche la “Prosecchina”, manifestazione ludico motoria di 10Km aperta a tutti.

Treviso. Lo spettacolo di una maratonina unica nel suo genere tra i vigneti e “dentro” le cantine sulle strade del Prosecco Superiore DOCG Conegliano Valdobbiadene. Domenica 3 dicembre torna a Vidor (TV) la manifestazione organizzata da ASD Trevisomarathon che chiude l’anno agonistico della società sportiva della Sinistra Piave.

L’ottava Prosecco Run prenderà il via, come gli anni scorsi, dalla cantina La Tordera alle 10.00, dopo il ritrovo al centro polifunzionale di piazza Capitello. Accanto ai runner agonistici, ci sarà però anche spazio per i podisti amatoriali e i camminatori che potranno prendere parte alla manifestazione ludico motoria di 10 chilometri (start sempre da La Tordera alle 10.10).

Lungo i 21,097 km della gara internazionale Fidal, le cantine del Prosecco che verranno attraversate sono una ventinam: dall’azienda agricola La Tordera, sede di partenza ufficiale, i runners passeranno per la De Faveri Spumanti, la cantina dei fratelli Rizzetto, Sentier, la cantina Tormena Fratelli, la cantina Ce.Vi.V., l’azienda agricola Frozza, Mass Bianchet, la cantina Zanetton, l’azienda agricola Campion, la cantina Agostinetto Bruno, la tenuta Torre Zecchei, l’azienda agricola Val Varse, la Val d’oca, la cantina di Massimo Zambon, Dal Din Spumanti fino all’azienda agricola Riccardo, affrontando le strade di Vidor, Mosnigo di Moriago della Battaglia, Colbertaldo di Vidor, Valdobbiadene e San Giovanni.
Nel pacco gara della maratonina oltre alla maglietta tecnica Karhu con l’ormai inconfondibile stile mimetico, prodotti Piovesana Biscotti e Crackers, Lazzaris, Pasta Jolly e San Benedetto.
Accanto ad ASD Trevisomarathon ci sono Maratona di Treviso Scrl, Gruppo Sportivo Lepri Strache di Vidor, Valdogroup, Pro Loco di Vidor e di Colbertaldo. L’evento gode di patrocinio e contributo del Comune di Vidor, e patrocinio di Moriago della Battaglia e di Valdobbiadene, della Provincia di Treviso, della Regione Veneto e con l’autorizzazione della Fidal.